a piè di pagina


Andrew Wylie vs Esther Newberg
maggio 31, 2010, 10:09 am
Filed under: babele

Non mi stancherò mai di ripeterlo:  la differenza è fatta dalle persone. Nel senso che non esiste azienda o istituizione che non di basi sulla forza dell’individuo, sull’impegno personale, sul comportamento. Non voglio e non posso fare il moralista, ma credo che gli esempi attorno a noi non manchino. In questo senso, nel mondo dell’editoria utile è l’ultima “battaglia” fra agenti letterari. In campo due delle agenzie più importanti. Da una parte L’agenzia letteraria per eccellenza, Wilye Agency di Andrew Wylie e dall’altra una più piccola campionessa  appoggiata, per decennale amicizia, dall’aristocrazia americana. La questione nasce da due fondamenti etici contrastanti e dal tentativo del primo di “rubare” qualcosa alla seconda. Wylie stakanov e “squalo”;  Esther Newberg donna perbene e perbenista forte presenza nel mondo che conta e fortemente legata alla famiglia Kennedy. Da una parte chi fa del soldo metro per gestire diritti e rappresentanze dall’altra la rispettabilità sociale e il legame umano. In ballo ci sono grandi nomi della letteratura mondiale e un misterioso autore di best seller scippato. Incollo dal Ney York Post:

One of the most powerful agents in the literary world, Esther Newberg, blasted rival super agent Andrew “The Jackal” Wylie for what she claims is his long-running practice of poaching writers from other agents. Newberg claimed Wylie recently tried to poach an unnamed writer from one of her younger associates at International Creative Management — and she is out for revenge. “I am just lying in wait for the moment when I can get back at him,” Newberg vowed. She made her comments at Book Expo America, staged at the Javits Center last week, in an interview that is set to air on “Pia Lindstrom Presents” on Sirius XM’s Book Radio channel tomorrow.Read more: http://www.nypost.com/p/news/business/secret_agent_clash_qbzr5NcofdrZZ24Iay12fK#ixzz0pV3NXEoN


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: