a piè di pagina


John Turturro e le fiabe di Italo Calvino
dicembre 22, 2009, 4:22 pm
Filed under: babele

Fra i tanti progetti completati  e quelli sospesi che hanno reso grande Italo Calvino, uno mi è particolarmente caro. Fiabe italiane, o meglio, Fiabe italiane raccolte dalla tradizione popolare durante gli ultimi cento anni e trascritte in lingua dai vari dialetti da Italo Calvino. Questa passione nasce un poco per interesse personale per lo storico antecedente: Giovanbattista Basile, un poco per il rispetto totale del Calvino “curatore”.

Cosa straordinaria è il fatto che dalla “traduzione” dal dialetto effettuata da Calvino oggi viene proposta in un tour una trasposizione-traduzione. Protagonista di questa iniziativa teatrale, John Turturro.

Qui la presentazione del teatro stabile di Torino.

Dell’intervista disponibile al link precedente è straordinaria una risposta di Turturro:

Erano le fiabe che aveva ascoltato da piccolo dai suoi nonni? Macché: l’unica fiaba italiana che mi avevano letto era Pinocchio di Collodi. È stato straordinario per me scoprire come, a differenza delle fiabe tedesche intrise di violenza e crudeltà, la tradizione fiabesca italiana sia all’insegna della bontà e della mitezza. E anche se quelle di Giovambattista Basile contengono elementi scollacciati alla Boccaccio, tutte racchiudono echi di altre culture: ottomana, mediorientale, orientale. Sono lo specchio di un’Italia senza confini, un continente piu che una nazione.  Risposta straordinaria perché nel clima xenofobo del “bianco Natale” sembrano descrivere altro paese. Quanto pesano certe parole…


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: