a piè di pagina


Sante parole
aprile 8, 2009, 1:02 pm
Filed under: en traduisant

“Il pubblico, che non conosce la lingua originale, non è in grado né di criticarlo (il traduttore), né di apprezzarlo; a volte neppure si accorge di leggere un libro tradotto. Alla minoranza dei dotti non occorrono traduzioni, oppure preferiscono la propria interpretazione a quella del traduttore. Non parliamo poi dei semidotti: questi fanno gli schizzinosi e stanno all’erta pronti a lanciarsi sui più piccoli errori. Più indulgenti sono coloro – dovrebbero essere moltissimi – cui piacciono le traduzioni con l’originale a fronte, una traduzione che li guida senza accecarli e non toglie loro il grande piacere di comunicare direttamente con l’originale”. Tratto da: Benvenuto Terracini, Il problema della traduzione, Serra e Riva editori.


2 commenti so far
Lascia un commento

Mamma mia, se ha ragione da vendere! Quante volte si legge “l’ottima traduzione di…” o “ha tradotto da cani…” senza però essersi presi la briga di confrontare testo originale e traduzione parola per parola! E quante volte si sentono commenti risentiti su una traduzione senza però sapere come stanno veramente le cose, che cosa sia successo non solo in fase di traduzione, ma anche di editing e correzione! Penso al testo che sto ultimando in questo periodo; ho dovuto farci sopra un lavoro di taglia&cuci (soprattutto taglia). Perché? Perché con l’editore si è deciso così (e un senso ce l’ha). Ma chi facesse il confronto tra i due testi, probabilmente direbbe “questa non sa la lingua”. Forse sarebbe ora di cominciare a rendere visibile non solo il traduttore, ma anche le dinamiche che muovono e plasmano una traduzione. Altrimenti prevedo rogne su rogne…:-/

Commento di Ilaria

Assolutamente daccordo: spesso ci soffermiamo sulla visibilità del traduttore (naturalmente importante) senza renderci conto che esistono moltissime altre dinamiche di cui i “non addetti ai lavori” restano all’oscuro…

Commento di langueparole




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: