a piè di pagina


They are muslims, get them. The Millionaire errore di traduzione
febbraio 24, 2009, 9:08 am
Filed under: babele

millionaireSiamo quasi obbligati a parlarne. Un gran successo di critica e in parte anche di pubblico. The Millionaire segna e conferma come l’oscar sia sempre più attento ai film  “impegnati”.  In qualche modo più di qualità esterofila e meno blockbuster. Il ragazzo di Mumbai ce l’ha fatta. “The Millionaire”, l’originale favola in stile Bollywood diretta dal regista inglese Danny Boyle ha ottenuto l’Oscar come miglior film, sbaragliando le grandi produzioni americane, da “Frost/Nixon” di Ron Howard a “Il curioso caso di Benjamin Button” di David Fincher. Grande piccola questione di casa è invece il polverone sollevato dallo strano errore di traduzione nel doppiaggio. Sono musulmani scappate!!! invece di Sono musulmani prendeteli (they are muslims, get them!). Da vittime a carnefici insomma. Pur di integralismo religioso si sta parlando, ma di altra religione. Il pregiudizio ha reso illeggibile l’errore al revisore ed evidenzia come non si possa scappare dal mondo esterno con le sue bugie e il suo razzismo. Piuttosto che vedere nell’estremismo religioso, nel ricorso alla violenza al posto della convivenza il male è più semplice tradurlo con la parola musulmano. Si sono lamentati in molti, e probabilmente verrà ridistribuito con la versione emendata, ma il segno dei tempi rimane. Riflettere riflettere riflettere.


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: