a piè di pagina


Ancora riedizioni. La ri-nuova Bur e il futuro dell’editoria italiana
febbraio 24, 2009, 9:35 am
Filed under: babele

Il momento è difficile, ma scegliere senza remore di non investire e fare operazioncine semplici e remunerative segna il volto dell’editoria italiana. Investimenti a lungo periodo pochissimi, ancor meno le iniziative per far emergere dal magma indistinto degli scrittori italiani qualcosa di valore. Non si vedono nemmeno investimenti sull’editoria tradotta di qualità. Il trend del momento non è il facile bestseller ma la riedizione storica. Giustificati da compleanni, anniversari e rievocazioni la riedizione porta soldi senza investire quasi nulla. Questa volta tocca alla Bur. Per la celebrazione del suo sessantesimo anniversario una mini collana da collezione con opere scelte nel suo sterminato catalogo. Pessoa, Michelangelo, Aristofane …. con l’aggiunta di introduzioni nuove forse non così validamente “scolastiche” come un tempo. Qualche dubbio sulla scelta dei nomi per le prefazioni: Lella Costa, Vinicio Capossela e Marco Paolini. Non ho nulla di personale,  ma la Bur è sempre stata fornita di “accademiche” buone introduzioni. Spero che non verranno sostituite ma solo introdotte da altre introduzioni. Altrimenti mi dovrò affidare alla qualità dei ghostwriter e dei revisori.Purtroppo sono perseguitato dai compleanni. Prima la Medusa poi Shakespeare Collection della BBC, poi i gialli Mondadori e adesso la Bur.  Forse il momento degli anniversari passerà. Intanto si prova a svecchiare la riedizione con “nuove” iniziative satellite. Bur sottobanco.


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: